L’AMORE DELLA VITA

E’ andata cosi…

Anni fa conobbi un uomo…Notai subito le leggere occhiaie sotto i suoi occhi, pnsai immediatamente che quegli occhi e quelle leggere occhiaie fossero la cosa più sexy e affascinante che avessi maivisto, ma cercai di tenere a freno quel frastuono improvviso che sentivo nella pancia e nelle viscere. Mano a mano che il tempo passava altri maledetti dettagli di quell’uomo tornarono ad agguantare la mia attenzione e il mio sguardo  che diventava sempre più curioso in  qualche modo disturbato  dal potere disarmante che quell’individuo esercitava a sua insaputa su di me. Le sue mani, la sua voce, il modo in cui camminava, il suo dannato sorriso e la magia che creava appena entrava in una stanza con altre persone. Quei dettagli iniziarono a popolare i miei sogni rendendo impossibile qualsiasi altro argomento nei miei momenti onirici solitamente carichi di storie, fantasie e immaginazioni. Dopo i primi dialoghi e i primi contatti con quell’uomo mi fu chiaro che ero fregata, fottuta, andata, persa e perduta.. Mi accorsi giorno dopo giorno di amarlo come mai avevo amato qualcuno o qualcosa.

La fortuna o il caso o non so cosa abbia voluto che mi volesse anche lui, che mi accettasse nella sua vita e che mi permettesse di dargli il mio amore dandone altrettanto a me.  Oggi dopo 19 anni insieme,  siamo una coppia bizzarra e carica di roba: energia, viaggi, cibo, dolcezza, rabbia, sesso, pelle, orgoglio, cuore, coccole, risate soffocanti,coccole e amore a palate. Mi sento di avere ricevuto un regalo immenso dalla vita nell’incontrare quell’uomo. Sento per quet’uomo un amore assoluto, da quando lui è con me sono una donna libera dalle illusioni e dalle paure…E niente volevo dirlo a gran voce . Ti amo Marzio

Dany

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.