L’AMICIZIA E’ COMPLICITA’…..

 

Tante volte disprezziamo gli altri perché ci crediamo migliori o più belli di loro, e perché pensiamo che gli altri non ci servano. L’Universo non crea nessuno perché sia al primo posto nel mondo, tutti abbiamo qualcosa da insegnare agli altri e qualcosa da imparare. Nessuno ha il diritto di disprezzare un altro, perché forse ci sta facendo del bene che scopriremo solo vivendo… Ognuno di noi è UNICO !!!

Vi voglio raccontare la storia del rospo e della rosa, rende perfetto quello che ho scritto.

C’era una volta una rosa, molto orgogliosa di essere la più bella del giardino. Ma era triste, perché gli uomini ‘ammiravano da lontano senza avvicinarsi. Infatti accanto a lei viveva un grosso rospo scuro, cosi brutto che teneva tutti lontano. Un giorno la rosa indignata, gli ordinò di andarsene e il rospo se ne andò obbediente.

Qualche tempo dopo, il rospo ripassò di lì e… che sorpresa quando vide la rosa smunta e avvizzita, senza più un petalo e nemmeno una foglia

-Come sei mal messa!- esclamò il rospo…– Che cosa ti è successo?

La rosa profondamente addolorata rispose:

-Da quando te ne sei andato, ogni giorno le formiche mi hanno mangiato un po’ alla volta e ho perduto tutta la mia bellezza

-Certo…– disse il rospo-Quando vivevo accanto a te mangiavo tutte le formiche, per questo eri la più bella del giardino!!!

 Trovo da sempre la complicità l’essenza dell’amore e dell’amicizia

 

E……Il modo più sicuro per rendere la vita piacevole a noi stessi è renderla piacevole agli altri

 Quando rendi felici qualcuno, molto probabilmente una di queste sei tu!

Buona vita !!!

Daniela Bonati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.